Canto :: Leggi argomento - Strumenti a fiato e corde vocali
Canto

"<>"
login.php?mforum=canto profile.php?mode=register&mforum=canto faq.php?mforum=canto memberlist.php?mforum=canto search.php?mforum=canto index.php?mforum=canto

Indice del forum » ALTRO » Strumenti a fiato e corde vocali
Nuovo argomento  Rispondi Precedente :: Successivo 
Ads
Inviato: Dom 21/01/2018 - 22:46
Ads




Strumenti a fiato e corde vocali
MessaggioInviato: Mer 25/03/2009 - 23:02 Rispondi citando
karmananke
Novello
Novello
Registrato: 24/03/09 20:30
Messaggi: 3




Ciao a tutti...
spero di avere inserito questa discussione nella sezione più appropriata. Se non è così mi scuso da subito.
L'avrei aperta nella sezione di foniatria, poichè è una domanda che riguarda la salute e la salvaguardia delle corde vocali, ma come indica il titolo della discussione, la questione è legata all'utilizzo di strumenti a fiato.
C'è una discussione simile a questa il cui titolo è "Lo strumento musicale adatto". E' una discussione un po' datata che purtroppo risponde solo in parte ai miei quesiti.
Vengo al dunque...

Allora... penso che siamo tutti daccordo sul fatto che lo studio del canto consista nell'assimilare tecnica, abilità, destrezza e tutte quelle 'buone abitudini' che rendono la nostra esecuzione non solo performante ma anche salutare per il nostro prezioso apparato fonatorio.
Ma quanto questo può essere messo a rischio dallo studio e la pratica di uno strumento a fiato?

Dalla vecchia discussione di cui sopra pare che il flauto traverso sia un ottimo strumento, in quanto la sua pratica è compatibile alla tecnica respiratoria usata nel canto.
Il trombone pare decisamente meno adatto. Ma quali parti dell'apparato fonatorio mette a rischio? In quale misura? Quali abitudini nella sua pratica non sono compatibili con quelle adatte nella pratica canora?

Io personalmente sono attratto dalla tromba, ma l'idea di mettere a rischio la mia voce mi frena parecchio.
Anche il flauto traverso mi piace parecchio, ma intraprenderei il suo studio solo nel caso che la tromba mi fosse sconsigliata.

Qualcuno può darmi qualche consiglio chiaramente argomentato?

Grazie per l'attenzione,
specialmente a chi si prenderà cortesemente la briga di darmi spiegazioni.

Lorenzo
Profilo Invia messaggio privato
MessaggioInviato: Gio 26/03/2009 - 09:52 Rispondi citando
Donna Elvira
Vice Amministratore
Vice Amministratore
Registrato: 27/06/06 13:18
Messaggi: 5149




Io ho suonato il flauto traverso e il sassofono
quest'ultimo di più devo dire
non ho trovato molte similitudini tra il canto che è la mia professione e lo struemento
specie nel flauto dove la gettata del fiato è molto compressa e limitata con una postura labiale non proprio naturale
del trombone io posso dire solo una cosail celebre soprano amriella devia la cui tecnica è pressochè perfetta pare abbia rubato i segreti del fiato al marito ,trombonista per l'appunto
Profilo Invia messaggio privato
MessaggioInviato: Gio 26/03/2009 - 18:11 Rispondi citando
gennareniello
Asceso nell'olimpo dei foniatri
Registrato: 04/04/07 14:57
Messaggi: 1326
Residenza: Terni




Ho studiato trombone molti anni fa.
IMHO: ottimi gli esercizi per la respirazione utilizzabili anche per la voce... non del tutto ma sicuramente per quanto riguarda il diaframma e la respirazione bassa. Non per l'appoggio.
Anche le tecniche di rilassamento del viso e labbra mi sono state di aiuto. Ma giustamente come detto da DElvira, le labbra vanno comunque strette. L'uso della lingua assolutamente no, forse anche nociva per la tecnica canora? può darsi.

Questa la mia esperienza e soprattutto per la tecnica insegnatami ove vigeva la regola: mai spingere sulle labbra. Ho conosciuto strumentisti far morire le loro labbra a furia di spingere. Ma anche lì, come per le corde vocali nel canto, se non si usa buona tecnica e giudizio dopo un po' le labbra ci abbandonano. Anche lì ci sono stati grandi musicisti che spingevano a più non posso pur rimanendo grandi esecutori.

Nota: Tromba, trombone, corno, tuba...: sono strumenti a bocchino sì detti ottoni, dove l'emissione sonora è generata dallo spernacchiamento delle labbra.
Profilo Invia messaggio privato
Strumenti a fiato e corde vocali
Indice del forum » ALTRO
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo argomento  Rispondi  
c d
e

***


Powered by
phpBB © 2001-2004 phpBB Group
Designed for Trushkin.net | Themes Database
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 2.743