CANTO

Forum di Canto
login.php?mforum=canto profile.php?mode=register&mforum=canto faq.php?mforum=canto memberlist.php?mforum=canto search.php?mforum=canto index.php?mforum=canto

Indice del forum » TECNICA » Problemi con il palato molle
Nuovo argomento  Rispondi Precedente :: Successivo 
Ads
Inviato: Gio 19/10/2017 - 02:42
Ads




Problemi con il palato molle
MessaggioInviato: Mar 01/08/2017 - 21:40 Rispondi citando
mickey
Novello
Novello
Registrato: 01/08/17 21:15
Messaggi: 3




Ciao a tutti!

Sono nuova del forum quindi innanzitutto mi presento, sono Mickey (diminutivo) e ho 28 anni. Per chi ha pazienza e voglia vi racconto brevemente la mia storia: ho iniziato a studiare canto moderno in modo serio circa due anni fa. Già quando ho iniziato avevo grossissimi problemi con la parte alta del mio registro (tant'è che pensavo di essere un contralto..), ma pensavo che con la tecnica sarei riuscita a migliorare anche nel registro acuto. Invece dopo parecchi mesi di lavoro con l'insegnante, nonostante fossi riuscita a migliorare nella zona grave, gli acuti rimanevano una zona di guerra. Pensate che avevo grossissime difficoltà a raggiungere un LA3. Ad un certo punto mi è venuto il dubbio che la cosa non fosse normale, nonostante la mia insegnante continuasse a rassicurarmi. E così, facendo delle ricerche nella mia documentazione sanitaria, ho scoperto di avere una parziale paralisi dei muscoli del palato molle (il tutto collegato alla mia sindrome, io ho una disabilità per la quale sono paraplegica). Da quella volta ho cambiato insegnante, e con quella nuova stiamo facendo degli esercizi appositi per cercare di allenare quei maledetti muscoletti e far alzare il palato che non si vuole alzare, anche se né io né l'insegnante sappiamo ancora se e quanto il problema si possa risolvere. Da quando abbiamo iniziato (circa 4 mesi fa) ho fatto dei grossi progressi sugli acuti, diciamo che ora arrivo con facilità a un DO4/DO#4, e nei vocalizzi arriviamo fino a un FA4 (l'insegnante pensa che io sia un mezzo). Quello che però ancora non mi convince, è che per una buona parte della mia estensione, la voce non mi suona ancora "a posto", intendo a livello di timbro. La voce mi esce come "velata", spesso nasale, non so bene come spiegare. Penso sia legato al problema del palato. Qualcuno di voi ha una qualche tipo di esperienza con questo problema e può dirmi se con il tempo, allenando il palato, possa migliorare anche il timbro? Chiedo scusa se mi sono dilungata e se sono stata poco chiara... grazie in anticipo Smile
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MessaggioInviato: Gio 03/08/2017 - 10:40 Rispondi citando
sèlavy
Cantore illuminato dal divino
Cantore illuminato dal divino
Registrato: 29/12/12 16:45
Messaggi: 458




Ciao. Un esercizio che mi è servito moltissimo e che ho avuto modo di sperimentare su altre persone è questo: seduti con il tronco leggermente in avanti (senza curvare la schiena), abbassare la mandibola -aprendo la bocca e cercando la posizione dello sbadiglio, all'occorrenza aiutandosi bloccando con pollice e indice di una mano la mandibola -pollice e indice ai lati delle arcate dentali, fra quella superiore e quella inferiore... senza tensione. Un elemento che può aiutare molto, anche partendo da questa posizione, è arricciare il labbro superiore, scoprendo i denti e avvicinandosi quindi al naso, ed inspirare così, a bocca aperta, lentamente. Questo facilita a non chiudere la gola e a "sentire" il palato molle, sollecitandolo.

Per capire meglio la situazione, potresti postare un'incisione, anche semplici vocalizzi
Profilo Invia messaggio privato
MessaggioInviato: Gio 03/08/2017 - 16:07 Rispondi citando
mickey
Novello
Novello
Registrato: 01/08/17 21:15
Messaggi: 3




Grazie mille per la tua risposta e per il consiglio! Wink

Posto una registrazione scrausa a cappella, giusto per far capire quello che intendo... cioè che la voce suona nasale soprattutto sulle consonanti nasali ovviamente N e M, ma poi io sento una specie di "velatura" boh. La cosa comunque mesi fa era peggio di così. Vi prego siate clementi, sono una povera studentella in erba Very Happy no a parte gli scherzi, so che tutte le parti basse vanno sistemate... Rolling Eyes


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

[/url]
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MessaggioInviato: Gio 03/08/2017 - 18:48 Rispondi citando
sèlavy
Cantore illuminato dal divino
Cantore illuminato dal divino
Registrato: 29/12/12 16:45
Messaggi: 458




la vocalità è un infinito, esistono i RISUONATORI, ne scrivo sempre tanto; sono i risuonatori a "fare" il timbro, cioè permettono di modificare gli ARMONICI.
Allora la Voce, come mare magnum, è fatta da infiniti possibili, mutevoli; e, se non si hanno emissioni cui omologarsi (per esempio il canto lirico, ma anch'esso non sussiste come assoluto, basta guardare come nel tempo la tecnica stessa sia mutata, e in uno stesso tempo vi siano tante discordie a riguardo), tutto può essere strumento.
Non avverto questa nasalità di cui parli; è chiaro che le consonanti nasali tendano a portare il suono nel naso, per questo sarebbe probabilmente opportuno, se si vuole limitare questo fenomeno, lavorare molto sulle vocali. Quando si sale, il naso è il primo e più immediato espediente cui il corpo autonomamente ricorre.
Lavorerei molto, invece, sull'appoggio (per quello c'è qualche difficoltà sulle note gravi, poi avrei bisogno di ascoltarti molto di più per capire meglio), e proverei a CERCARE anche in altre direzioni, scoprendo l'importanza dei risuonatori. Eviterei, se davvero avverti questo problema, di riscaldare la voce con l'humming, o partendo dall'humming potresti sperimentare portando il suono all'altezza delle labbra, aprendole in una "o"

Sei intonata e musicale, a ogni modo!


p.s. Il discorso sui risuonatori è lungo e complesso, qui esemplificavo alcune possibilità timbriche sul parlato (sebbene occupandomi di teatro e vocalità io non faccia differenza alcuna rispetto al canto, tutto è canto)
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Profilo Invia messaggio privato
Problemi con il palato molle
Indice del forum » TECNICA
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo argomento  Rispondi  
c d
e



Powered by phpBB © 2001-2004 phpBB Group
Designed for Trushkin.net | Themes Database
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.088